loading...

venerdì 18 settembre 2009

Primo gondoliere donna



Primo gondoliere donna

Dopo ben 900 anni di dominio maschile a Venezia arriva la prima donna gondoliera. Così è stato aggiunto un altro gradino alla scalata delle donne per raggiungere la piena parità con gli uomini. La fortunata si chiama Giorgia Boscolo ed ha 23 anni.

Ma scopriamo qualcosa in più.

La prima gondoliera donna a Venezia si chiama Giorgia Boscolo, ha 23 anni, è sposata ed è mamma di due splendidi bimbi. Dopo aver superato meritatamente l’esame di ammissione, è entrata di diritto nella scuola da sostituto gondoliere, dove si formano gli unici gondolieri riconosciuti dall’Ente Gondola.

La bella Giorgia si è classificata all’ultimo posto a pari merito con un collega uomo ma ha vinto lei perché più giovane d’età.

La novella gondoliera eseguirà il tirocinio e per il momento è stata autorizzata dal Comune di Venezia e dall’Ente Gondola a traghettare i clienti soltanto da una parte all’altra del Canal Grande, in veste di secondo gondoliere, vogando infatti a prua, in pratica come un secondo pilota.


È sicuramente una bella conquista per le donne che da anni lottano per la piena parità con gli uomini, già da un pò di anni stiamo assistendo al progressivo insediamento delle donne in posti di lavoro che prima erano riservati esclusivamente agli uomini, soprattutto nel settore tecnico scientifico (vedi articolo Talento al femminile)

I colleghi maschi hanno reagito con stupore alla notizia dell’ammissione di una donna nella scuola per gondolieri, e mentre alcuni sono rimasti molto entusiasti della nuova collega affermando pure che si è meritata il posto, altri più maschilisti hanno detto che :"la tradizione si scontra con la democrazia e adesso aspettiamo solo che le suore dicano messa...".

Giorgia Boscolo è stata felicissima quando ha appreso la notizia della sua ammissione alla scuola per gondolieri, quello di fare la gondoliera è il suo sogno più grande e grazie alla sua tenacia ci sta riuscendo.


La bella gondoliera ha dichiarato ai giornalisti:
“Questa è la seconda volta che provo a diventare gondoliere: la prima, due anni fa, è andata male per un soffio. Non ci credevo e ho ancora la testa fra le nuvole. Sono contentissima di poter realizzare il mio sogno, coltivato fin da piccola. Certo, ho ancora la scuola per sostituto gondoliere da frequentare e ci sono altre prove da affrontare. Ma il primo passo è fatto. Ringrazio tutti i gondolieri di Santa Sofia per il loro aiuto e per avermi prestato le gondole con cui allenarmi per le prove pratiche".

E ha continuato dicendo che:
“Voglio assolutamente fare il mestiere di gondoliera: non intendo acquisire una qualifica professionale solo per appenderla al muro. Certo, nell’ambiente sono tutti uomini, ma cercherò di farmi benvolere, di essere seria nel lavoro e di rispettare la categoria. Mi auguro di avere presto delle altre colleghe".

Così Giorgia, bionda con il fisico palestrato, rompe una tradizione secolare che permane nell’ex Serenissima Repubblica da ben 900 anni, e traghetterà migliaia di turisti in visita nella bellissima Venezia, indossando naturalmente il classico cappello di paglia.
E adesso tutti aspettano di vedere come se la caverà la neo gondoliera Giorgia, e noi intanto le mandiamo un grosso in bocca al lupo!



. Get cash from your website. Sign up as affiliate. .

ALTRE ROSE

Image and video hosting by TinyPic
.

giovedì 17 settembre 2009

La maestra chiede a Marco

La maestra chiede a Marco:

"Ci sono cinque uccelli appollaiati su un ramo. Se spari ad uno degli uccelli, quanti ne rimangono?" Il bambino risponde: "Nessuno, perchè con il rumore dello sparo voleranno via tutti". La maestra: "Beh, la risposta giusta era quattro, ma mi piace come ragioni". Allora Marco dice: "Posso farle io una domanda adesso?" La maestra: "Va bene..." E Marco: "Ci sono tre donne sedute su una panchina che mangiano il gelato. Una lo lecca delicatamente ai lati; la seconda lo ingoia avidamente tutto fino al cono, mentre la terza dà piccoli morsi in cima al gelato. Quale delle tre sposata??" L'insegnante arrossisce e risponde balbettando: "Eeehm..non so... chissà... forse la seconda...quella che ingoia il gelato fino al cono". E Marco: "Beh, la risposta corretta QUELLA CHE PORTA LA FEDE, ma mi piace come ragioni...".
.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata